Ricette della vecchia cucina


Pausa gastronomica con le ricette della vecchia cucina: poesia e gusto.

La categoria “Cucina” o “Vecchia cucina” è apparentemente lontana dagli altri argomenti di questo sito.

Infatti inizialmente non era prevista, ma rileggendo gli articoli prima di pubblicarli, mi sembrava che mancasse qualcosa.

Pensandoci bene, mi sono detto:

-Durante la dura giornata di lavoro, che cosa dà più soddisfazione ?

Risposta: “tornare a casa la sera e trovare le persone care e importanti !”

-E durante il giorno ?

“Vedere il lavoro andare avanti !”

-Ma anche ?

“Fare una pausa gastronomica !”

E allora perché non mettere le ricette più gustose dei momenti di pausa ?

Quindi ho deciso di inserire nel sito alcune ricette per rendere un omaggio soprattutto ai vecchi piatti, quelli della tradizione.

E vorrei inserire alcune righe di un libro a me molto caro intitolato “Un paese di pietra”.

“… Un paese di pietra.   Le case sono arroccate, le une alle altre. Su un colle esposto a mezzogiorno, mille anni fa gli uomini decisero di accamparsi. E cominciarono a porre pietre su pietre. Erano pietre pesanti che venivano dal torrente. Il paese cominciava a prendere forma…”

Nel libro si possono trovare molte ricette della tradizione.

“…Vecchia cucina vuol dire cucina, nel senso più completo della parola. Secoli e secoli di fornelli, di dolci,di ricette, non possono d’improvviso essere cancellati da assunti trovati da chi non è stato in una cucina vera e propria e vorrebbe confezionare i pasti in farmacia. Vecchia cucina come ricetta di vita, come ricetta d’amore…”

vecchia cucina a legna con forno e anelli di ghisa

vecchia cucina

Ma quelli che vorrei inserire sono i profumi che mi sono rimasti dentro dal passato e che ritrovo anche oggi tornando a casa.

Queste saranno le ricette che troverete di seguito.

P.S. Chi sostiene che cucina e pietra non stiano bene insieme, forse non ha mai cucinato sulla pietra ollare o sulla pietra lavica.

Sono pietre che non emettono sostanze nocive durante la cottura, esaltano i sapori del cibo, consentono di sciogliere i grassi…

Quindi, un’ottima soluzione per il palato e per salvaguardare la propria persona.

Bibliografia

Claudio NOBBIO, Un paese di pietra. Edizioni Casabianca